RICERCA E USO DELL' ACQUA: DERIVAZIONI POTABILI, AGRICOLE, INDUSTRIALI

Versione stampabileVersione stampabile

Progetto dell’opera di presa acquedottistica di Musi “Sorgenti del Torre” (Udine). Studio Idrogeologico quantitativo e Geologico-tecnico. Appalto concorso del Consorzio Acquedotto Friuli Centrale. Raggruppamento: Costruzioni Cicuttin s.n.c. – Studio D’Orlando & Associati – Studio Geoeco. Importo opera c.a £ 1.500.000.000. Udine. 1993.

Studio delle falde idriche della Bassa Pianura Friulana: gestione integrata e tutela della qualità della risorsa idrica. Studio idrogeologico e modello matematico – Fase 1. DDA. 1994.

Domanda di concessione per grande derivazione idrica: Studio idrogeologico quantitativo integrato sulle opere di captazione idrica dello stabilimento Gemona Manifatture s.r.l.. Stabilimento di Gemona (Ud). 1994.

Studio idrogeologico per il pozzo idro-potabile comunale da realizzare in località Sottoselva – Palmanova (Udine). 1995.

Domanda di concessione per grande derivazione idrica: Studio idrologico e idrogeologico-ambientale di grande derivazione idrica dell’ “Azienda agricola Di Bert”. Porpetto (Ud). 1995.

Domanda di concessione per grande derivazione idrica: Studio idrologico e idrogeologico-ambientale di grande derivazione idrica dell’ “Azienda agricola Collavini”. Bertiolo (Ud). 1995.

Domanda di concessione per grande derivazione idrica: Studio idrogeologico quantitativo integrato sulle opere di captazione idrica dello stabilimento M. di G. Gorizia s.p.a.. Gorizia. 1995.

Domanda di concessione per grande derivazione idrica: Studio idrologico e idrogeologico-ambientale di grande derivazione idrica dell’impianto ittico “Azzurro s.r.l.”. Rivoli di Osoppo (Ud). 1996.

Domanda di concessione per grande derivazione idrica: Studio idrologico e idrogeologico-ambientale di grande derivazione idrica dell’impianto ittico “S.A.I.S. s.r.l.”. Zoppola (Pn). 1996.

Domanda di concessione per grande derivazione idrica: Studio idrologico e idrogeologico-ambientale di grande derivazione idrica dell’impianto ittico “Trote dell’Arzino – Nizzetto.”. Forgaria nel Friuli – Pinzano (Pn). 1996.

Studio idrogeologico per grande derivazione idrica dell’impianto di cava e betonaggio F.lli Martina & della Mea s.n.c.. Chiusaforte (Ud). 1997.

Studio idrogeologico e geofisico esecutivo per ricerca d’acqua ad uso irriguo nella piana di Premariacco-Orzano. Perforazioni di sondaggio e misure di portata in pozzo. Consorzio di Bonifica Ledra-Tagliamento – Udine. 1997.

Grande derivazione idrica C.A.F.C. alle sorgenti del T. Torre ad uso idroelettrico e idro-potabile promiscuo in Comune di Lusevera. Studio idrologico e idrogeologico quantitativo esecutivo. Importo previsto delle opere: £ 15.000.000.000. Udine. 1998.

Potenziamento delle fonti idriche ad uso irriguo a seguito dell’abbassamento della falda nei Comuni di Mereto di Tomba, Camino al Tagliamento, Mortegliano, Codroipo. Studio idrogeologico-quantitativo degli effetti indotti dai prelievi di progetto sulle fonti idropotabili del Consorzio Acquedotto Friuli Centrale (C.A.F.C.). Udine. 1998.

Realizzazione di un pozzo per grande derivazione a fini irrigui in comune di Remanzacco (Ud) a completamento del fabbisogno idrico dei comprensori di Orzano e S. Giusto del Consorzio di Bonifica Ledra-Tagliamento – Studio idrologico e idrogeologico. Importo lavori £ 300.000.000 c.a. Udine, 2000.

Studio idrogeologico-quantitativo dell'acquifero della Piana di Zompitta per l'ottimizzazione dei prelievi idrici, la vulnerabilità dell’acquifero, la gestione e la tutela della risorsa idrica naturale destinata ad uso potabile per l'acquedotto della Città di Udine (A.M.G.A.) – Modello matematico convettivo-dispersivo per la gestione della risorsa (Fase 2). 2002.

Studio idrogeologico e interventi di ottimizzazione delle prese idriche alle sorgenti montane dell’acquedotto del Comune di Verzegnis in località Chiampomano, Ambiesta e Rio Mal. Verzegnis (Udine), 2004.

Piano di Tutela delle Acque del Friuli V. Giulia (PTA). Coordinatore e responsabile della Macroarea “Acque sotterranee e superficiali“ (raccolta dati, idrogeologia e idrologia regionale, studio dei bacini idrografici regionali, inquinamento delle acque e strategie di prevenzione, modello matematico regionale di flusso e trasporto, vulnerabilità intrinseca, specifica e attiva degli acquiferi regionali, ecc.). A.T.I. con capogruppo Time Ambiente s.r.l.. Regione Autonoma Friuli V. Giulia – Dir. Reg.le Ambiente. Luglio 2004-2006 (in corso).