VIA per il progetto di una discarica per R.S.U. da 700.000 mc a San Gottardo (Udine), criticità idriche, modello matematico per il progetto del monitoraggio delle falde

user warning: UPDATE command denied to user 'Sql436675'@'62.149.145.128' for table 'cache_filter' query: UPDATE cache_filter SET data = '<p><strong>Problema: </strong><br />\n<img width=\"300\" height=\"213\" align=\"right\" src=\"/sites/default/files/image/I,%20S_%20Gottardo,%20Udine.jpg\" alt=\"\" />definizione delle interazioni esistenti tra la discarica, la falda freatica sottostante e un torrente che origina aree&nbsp; esondabili nelle vicinanze. Individuazione della superficie di falda alimentata dall&rsquo;alveo fluviale e della sua interferenza con il bacino della discarica soprattutto nella fase di piena piezometrica.</p>\n<p><strong>Soluzione: </strong><br />\nperforazione di un piezometro di misura, utilizzo dei dati storici della piezometria regionale, calcolo e modello idrogeologico-matematico analitico per progettare il monmitoraggio efficace delle falde e disegnare la forma del cono piezometrico tridimensionale che evidenzia in dettaglio l&rsquo;alimentazione proveniente dall\'alveo fluviale verso la falda freatica immediatamente sottostante. Calcolo idrologico-idraulico e delimitazione delle aree esondabili per tempi di ritorno di 500 anni e 1000 anni.</p>\n<p><strong>In figura: </strong><br />\n1. sezione idrogeologica di calcolo e di rappresentazione del cono piezometrico alimentato dall&rsquo;alveo fluviale.</p>\n', created = 1556288526, expire = 1556374926, headers = '', serialized = 0 WHERE cid = '2:6dfda3208505750085aa44903c369543' in /web/htdocs/www.geoecoitalia.it/home/includes/cache.inc on line 109.
Versione stampabileVersione stampabile

Problema:
definizione delle interazioni esistenti tra la discarica, la falda freatica sottostante e un torrente che origina aree  esondabili nelle vicinanze. Individuazione della superficie di falda alimentata dall’alveo fluviale e della sua interferenza con il bacino della discarica soprattutto nella fase di piena piezometrica.

Soluzione:
perforazione di un piezometro di misura, utilizzo dei dati storici della piezometria regionale, calcolo e modello idrogeologico-matematico analitico per progettare il monmitoraggio efficace delle falde e disegnare la forma del cono piezometrico tridimensionale che evidenzia in dettaglio l’alimentazione proveniente dall'alveo fluviale verso la falda freatica immediatamente sottostante. Calcolo idrologico-idraulico e delimitazione delle aree esondabili per tempi di ritorno di 500 anni e 1000 anni.

In figura:
1. sezione idrogeologica di calcolo e di rappresentazione del cono piezometrico alimentato dall’alveo fluviale.