Grande derivazione idrica sotterranea ad uso irriguo in località Orsaria (Udine)

Versione stampabileVersione stampabile

Problema:
costruzione di un pozzo di grande derivazione idrica ad uso irriguo in una falda formata da terreni rocciosi (conglomerati del Natisone) I lavori di terebrazione prevedevano il rischio della perdita dell’apparato perforante a causa della presenza di cavernosità anche molto grandi.

Soluzione:
indagini geofisiche preliminari e perforazione ad aria di un pozzo profondo 60m in un settore a elevata permeabilità di fessurazione.

In figura:
1. perforazione del pozzo.