Geotermia profonda, avviato il Progetto PARANA' 2015 con incarico conferito a GEOECO e avviato il Progetto BAKU'. 2015-16

Versione stampabileVersione stampabile

Sono stati avviati i Progetti geotermici di PARANA' (Brasile) in dicembre 2015 e di BAKU' (Azerbaijan) in gennaio 2106.
Gli impianti prevedono pozzi di prelievo acque a 110-150°C perforati a 2.800-3.000m per la produzione di energia geotermo-elettrica (sistema ORC) e termica con sfruttamento del cascame termico previsto a 90°C.
In BRASILE l'incarico che è stato conferito a GEOECO riguarda la gestione idrogeologica e geotermica con il coordinamento tecnico generale di tutto il progetto e la sua realizzazione. Gli interventi sono a finanziamento privato in project-financing in stretto contatto con le amministrazioni locali e con imprenditori italiani già operativi da tempo nel settore industriale e delle energie rinnovabili in Paranà.
A BAKU' il progetto geotermico redatto da GEOECO è stato proposto a investitori locali, gli interventi sono a finanziamento misto pubblico-privato nell'ottica di un drastico cambio nella strategia energetica nazionale che vuole dare il massimo sviluppo alle F.E.R. interne a scapito del consumo petrolifero e a favore dell'autoproduzione petrolifera da destinarsi unicamente all'esportazione.