Brevetto FLPS e WPPS (Fracking Leakage Prevention System) di ANNSCA ENERGY ptd. ltd. per geothermal-oil-gas safety drilling. SYDNEY: GEOECO entra al 10% in società.

Versione stampabileVersione stampabile

La società ANNSCA ENERGY pty ltd di Sydney ha ideato, brevettato e messo a punto i progetti FLPS e WPPS che hanno come scopo evitare la contaminazione delle acque delle falde minacciate da interventi di fracking non correttamente eseguiti o a rischhio.
Infatti, nel campo delle perforazioni profonde, il fracking se da un lato può aumentare anche di 200 volte la permeabilità secondaria degli acquiferi consentendo un drastico aumento anche della produttività dei serbatoi di idrocarburi e degli acquiferi geotermici, dall'altro ma molto spesso, se mal applicata, costituisce una pratica assolutamente dannosa e pericolosa per i sistemi acquiferi superficiali e per il sistema idropotabile dei territori.
Con il sistema FLPS unito al WPPS si interviene in profondità con una tecnica di perforazione e di completamento del pozzo particolare che consente il recupero pressoché totale dei fluidi di fracking e la captazione dei gas che possono migrare dalla roccia serbatoio verso zone a rischio ambientale oppure acquiferi pregiati utilizzati per prelievi potabili.
ANNSCA e GEOECO stanno collaborando nel progetto dal 2014 e allo stadio attuale stanno costruendo il test-device che servirà a ottenere le dovute certificazioni tecnico-scientifiche internazionali per l'applicazione del metodo nei cantieri petroliferi e geotermici.
Nel Novembre 2016 la GEOECO acquisisce il 10% delle quote ed entra in società con ANNSCA ENERGY.